Cronaca
Rovigo

Ruba la borsa alla ragazza seduta vicino a lui in treno poi tenta la fuga

La ragazza non si è persa d’animo richiedendo immediatamente aiuto al 113, fornendo nel contempo, le descrizioni dell’uomo.

Ruba la borsa alla ragazza seduta vicino a lui in treno poi tenta la fuga
Cronaca Rovigo, 27 Settembre 2021 ore 14:33

Pensava di farla franca ma non ha fatto i conti con il personale della Polizia di Stato della Questura di Rovigo.

Ruba la borsa alla ragazza seduta vicino a lui in treno

Sabato sera 25 settembre 2021, sul treno partito da Bologna alle ore 21.22 e diretto a Padova, un uomo approfittando della sosta alla stazione di Rovigo, ha pensato bene di rubare la borsa ad una ragazza che era seduta vicino a lui, scendendo repentinamente dal convoglio e dileguandosi lungo le vie cittadine.

La ragazza, tuttavia, non si è persa d’animo richiedendo immediatamente aiuto al 113, fornendo nel contempo, le descrizioni dell’uomo.

La ricerca del fuggitivo

Due pattuglie, una dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e l’altra della Questura in servizio straordinario “antimovida”, subito allertate si sono messe alla ricerca del fuggitivo e nel giro di alcuni minuti lo hanno individuato in Via Petrarca. L’uomo, che fin da subito è apparso agitato, ha cercato di occultare una sacca all’interno della quale aveva nascosto parte della refurtiva, tra cui il denaro, circa 30 euro, appena sottratti alla ragazza e un arnese da taglio.

All’evidenza dei fatti il ladro ha poi accompagnato poi gli agenti nei vicini giardini di Viale Marconi facendo recuperare la borsa con tutti i suoi effetti e documenti che saranno quanto prima restituiti alla legittima proprietaria.
L.M. , pregiudicato, 37 enne di Badia Polesine, è stato quindi denunciato in stato di libertà per furto aggravato e possesso di arnesi atti ad offendere.