Menu
Cerca
Sconforto

Rosolina in lutto: la malattia ha spento il sorriso di Sofia a soli 12 anni

Con le offerte che saranno raccolte al funerale verrà effettuata una donazione per sostenere la lotta contro la leucemia ed anche per adottare una bambina dei paesi poveri per aiutarla a mangiare e a studiare.

Rosolina in lutto: la malattia ha spento il sorriso di Sofia a soli 12 anni
Cronaca Adria e Delta del Po', 05 Gennaio 2021 ore 09:45

Sconforto a Rosolina per la scomparsa di Sofia a soli 12 anni.

La lotta contro la malattia

Rosolina in lutto per la morte di Sofia Doria, 12 anni che da un anno stava lottando contro una grave malattia. La ragazza stava frequentando la prima media quando, nel mese di febbraio, aveva scoperto di essere malata. Iniziò quindi le cure in ospedale, circondata sempre dall’amore di mamma, papà e degli amici che non l’hanno mai lasciata sola per un istante. Lei ha affrontato tutto senza paura, sempre con il sorriso sulle labbra ed una grande energia.

Durante l’estate la situazione sembrava essere migliorata ma, a causa di altre complicazioni e delle ricadute, Sofia ha proseguito la sua battaglia. Purtroppo ieri, lunedì 4 gennaio 2021 il suo corpo non ha retto.

Cordoglio

Il parroco di Rosolina, don Lino Mazzocco ha affermato:

“Il Signore ha chiamato Sofia Doria a stare con lui. Noi abbiamo tanto pregato perché la lasciasse ai suoi familiari e a noi. Lui ha pensato un’altra soluzione, che a tutti noi costa molto, è come avere un coltello piantato nel cuore. Piangiamo e soffriamo perché non la vediamo ma sappiamo che lei non è lontana, è vicinissima a tutti noi in maniera misteriosa. Sappiamo anche che Dio ci vuole bene come un papà e che certamente ha voluto avere bisogno di Sofia per un progetto ora sconosciuto. Questo dolore diventi le doglie di un parto: qualcosa nascerà di bello e di grande. Ora dobbiamo pregare. Per i suoi familiari ed anche per noi perché possiamo accettare ma poi anche aspettare il disegno di Dio. Io ne so qualcosa perché altre volte sono passato in questa tempesta.
Informiamo che giovedì 7 alle ore 19 reciteremo il Rosario in chiesa a Rosolina e che venerdì 8 alle ore 15 celebreremo la messa per Sofia. Con i genitori vi proponiamo 2 maniere di ricordare Sofia,oltre alla preghiera.
A fine celebrazione di venerdì saranno raccolte delle offerte per sostenere la lotta contro la leucemia ed anche per adottare una bambina dei paesi poveri per aiutarla a mangiare e a studiare.
Grazie a tutti anche a nome dei genitori.”

LEGGI ANCHE:

Degrado al Pattinodromo tra furti, infiltrazioni d’acqua e stanze senza impianto elettrico

TI POTREBBE INTERESSARE:

Precari Amazon: “Dormiamo nei camper e in terra nei sacchi a pelo”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli