Cronaca
Indagini

Giallo a New York: i rodigini Luca e Alessio trovati morti in un hotel

I due, soci in affari, si trovavano a New York per lavoro.

Giallo a New York: i rodigini Luca e Alessio trovati morti in un hotel
Cronaca Rovigo, 11 Agosto 2022 ore 15:13

La città di Rovigo ha avuto un terribile risveglio: i rodigini Luca Nogaris e Alessio Picelli sono stati trovati morti in un hotel a New York.

Rodigini trovati morti in un hotel

Sono in corso le indagini per riuscire a fare chiarezza sulla drammatica vicenda avvenuta a New York: i rodigini Luca e Alessio sono stati trovati privi di vita in un hotel di New York. La notizia è arrivata oggi, giovedì 11 agosto 2022 ai Carabinieri di Rovigo da parte del Consolato d’Italia a New York.

Secondo le prime informazioni il tragico rinvenimento è avvenuto mercoledì 10 agosto 2022, Luca Nogaris, 39 anni e Alessio Picelli, 48 anni, sono stati trovati privi di vita nell’hotel dove stavano soggiornando. I due, soci in affari, si trovavano a New York per lavoro. Ora per il rimpatrio delle salme bisognerà attendere il nulla osta degli inquirenti e dell’Ambasciata.

Chi erano

Luca Nogaris, 39 anni, noto arredatore d’interni lascia la moglie e tre bambini. Sui social i tifosi del Rugby Club Posse Rossoblù hanno espresso il loro cordoglio per la perdita di Luca:

“Lutto.
Le Posse Rossoblù si stringono in un abbraccio sincero a Flavio Nogaris per la scomparsa dell amatissimo figlio Luca, ed esprimono le più sentite condoglianze a tutta la famiglia .
Ti siamo vicini Flavio”

 

Alessio Picelli, 48 anni era originario di Villadose e residente a Rovigo. Conosciuto come arredatore ed esperto di interni, lascia la moglie.

Alessio Picelli
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter