Cronaca
Parco della Rotta

Donna fatta a pezzi e chiusa in un borsone: orrore a Santa Maria Maddalena

Una scoperta agghiacciante quella fatta da un operaio che si trovava nei paraggi...

Donna fatta a pezzi e chiusa in un borsone: orrore a Santa Maria Maddalena
Cronaca Rovigo, 05 Aprile 2022 ore 11:45

Un orrendo omicidio, forse tra i più feroci ed efferati mai rilevati nel Polesine. Una donna è stata trovata morta, fatta a pezzi, chiusa in un borsone buttato nel Po...

Donna fatta a pezzi e chiusa in un borsone: orrore a Santa Maria Maddalena

E' stata uccisa, fatta a pezzi e chiusa in un borsone. Poi il contenitore è stato buttato nel fiume. Ma a causa della siccità, il basso livello delle acque ha fatto riemergere lo zaino. E al suo interno, un operaio che si trovava nella zona, ha trovato il corpo. Mutilato. In avanzato stato di decomposizione. L'allarme è scattato, ovviamente, in tempi rapidissimi e sul posto si sono recate le Forze dell'ordine. Un fatto di sangue, non sembrano esserci dubbi al riguardo, ma sul quale al momento non ci sono altri dettagli.

Di certo si tratterebbe di una donna uccisa in modo cruento, forse uno degli omicidi più efferati tra quelli che sono stati compiuti nella zona. La scoperta è avvenuta in Polesine all'altezza del Parco della Rotta e via Malcantone, a Santa Maria Maddalena. Ora si cerca di capire chi sia la donna trovata senza vita e mutilata nel borsone, anche andando ad analizzare eventuali segnalazioni di persone scomparse nella zona. Il fatto di sangue ricorda molto da vicino quello avvenuto in Lombardia, l'omicidio di Carol Maltesi...

Seguici sui nostri canali