Tempo libero
Appuntamento

Torna RovigoExpo, fiera campionaria al Censer RovigoFiere

Cornice della parte espositiva sarà il padiglione E, di oltre 7000 mq tutti a piano terra, dotato di servizi e tecnologie all’avanguardia in un quartiere polifunzionale, facile da raggiungere.

Torna RovigoExpo, fiera campionaria al Censer RovigoFiere
Tempo libero Rovigo, 13 Ottobre 2021 ore 09:32

ExpoRovigo torna e si rinnova. Dopo la battuta d’arresto che ha sospeso, causa Covid, l’evento a ottobre 2020 a pochi giorni dall’inaugurazione, ExpoRovigo, la fiera campionaria in programma da ormai 19 anni nel quartiere fieristico di Viale Porta Adige torna, dal 22 al 24 ottobre 2021, con una formula rinnovata nella tempistica e nei contenuti.

Torna RovigoExpo

La nuova edizione di ExpoRovigo è stata presentata a palazzo Nodari  dove – ha il sindaco Edoardo Gaffeo ha esordito:
“Si riparte con un evento di tradizione, un evento di promozione del tessuto produttivo commerciale in un luogo simbolico della nostra città, che si sta trasformando. Colgo l'occasione per ringraziare Giuseppe Toffoli, amministratore unico di Censer Rovigo Fiere, per l'opera svolta. Un riconoscimento che ritengo doveroso per la sua attività svolta in tanti anni, in grado di far ripartire l'attività ora pronta per altri traguardi”.

Grande partecipazione

Eterogenea la tipologia dei settori ammessi alla “tre giorni “promossa da Censer RovigoFiere e Confesercenti, con il supporto di Camera di Commercio Delta Lagunare e la presenza di Enti, Partecipate e Consorzi che daranno vita ad una sorta di “Guida ai servizi del Polesine” attraverso momenti formativi, dimostrativi e convegnistici.

“Tornare in presenza - ha detto Toffoli -, è un bel segnale di ripartenza. Ringrazio il sindaco e l'amministrazione per aver istituito per questa fiera, un tavolo di lavoro importante, per poter gestire al meglio tutti gli aspetti legati a questo particolare momento, dalla prevenzione contagi, ai cantieri aperti, alla presenza del centro vaccinale”.

Soddisfazione anche da Vittorio Ceccato presidente di Confesercenti che ha evidenziato la grande partecipazione e il desiderio di ripartire.
I dettagli della campionaria sono stati illustrati da Barbara Rigobello di Censer Rovigofiere.

Cornice della parte espositiva sarà il padiglione E, di oltre 7000 mq tutti a piano terra, dotato di servizi e tecnologie all’avanguardia in un quartiere polifunzionale, facile da raggiungere.
150 spazi espositivi per altrettante aziende che hanno voluto scommettere, ancora una volta, su una delle opportunità promozionali di punta del territorio, in un confronto diretto con le esigenze di un’utenza sempre più attenta alla qualità e desiderosa di partecipare alla riapertura del mercato.
Ad accogliere i visitatori, ExpoSposi, un’area dedicata al matrimonio e a tutti i momenti magici collegati al grande giorno.

Tra le tipologie in vetrina auto e moto, arredamenti e complementi d’arredo, articoli da esterno, impiantistica , sistemi di sicurezza , abbigliamento, accessori , prodotti legati al benessere e tanto altro.

Ad arricchire l’offerta. RovigoCreativa, spazio riservato alla fantasia e alla creatività ed Exposapori che vedrà la presenza di specialità locali e regionali.
Visto il successo registrato nel 2019 è conferma anche per “ ExpoScuola,” iniziativa dedicata all’incontro tra scuola e mondo del lavoro, con la partecipazione degli Istituti superiori del territorio.

14 gli istituti che hanno confermato la presenza: L’Alberghiero di Adria, Assistedil, Ragioneria, Marco Polo, I licei classico e scientifico Roccati e Paleocapa, L’Ipsia, l’Istituto Agrario, Il Bernini, l’Enaip, Gli Istituti Bari, Bellini, Munari e l’Accademia Veneta.

A qualificare la parte espositiva alcuni momenti convegnistici: venerdì, in Sala Rigolin con Assistedil - sabato in Rigolin incontro con L’Istituto Alberghiero di Adria. Contestualmente in Sala Bisaglia “A scuola con le Istituzioni” confronto tra gli studenti e i vertici di Comune, Provincia, Interporto, Ecoambiente ed Acquevenete.

Orari fiera : venerdì 22 dalle 16 alle 21 sabato 23 e domenica 24: dalle 10 alle 21. Inaugurazione alla presenza delle autorità, all’ingresso del padiglione E venerdì 22 alle 17
L’ingresso alla fiera è gratuito per il pubblico.