Rovigo

Dal 22 agosto al 5 settembre torna il torneo di tennis “Città delle rose”

Il 3 settembre ci sarà la consueta cena di gala al Circolo, con giocatori, sponsor e autorità.

Dal 22 agosto al 5 settembre torna il torneo di tennis “Città delle rose”
Sport Rovigo, 05 Agosto 2021 ore 17:59

Torna con la quarantunesima edizione il torneo di tennis “Città delle rose” organizzato dal Circolo Tennis Rovigo.

Dal 22 agosto al 5 settembre torna il torneo di tennis

Questa mattina, giovedì 5 agosto 2021 a palazzo Nodari si è tenuta la presentazione dell'evento.

“Un appuntamento tradizionale – ha esordito l'assessore allo Sport Erika Alberghini facendo gli onori di casa -, e importante per Rovigo, sia dal punto di vista sportivo che di promozione del territorio, visto che l'evento è di portata inrternazionale. Siamo felici che questa tradizione continui”.

Il Torneo, come ha spiegato il presidente del Circolo, Andrea Rossi, e' ovviamente autorizzato dalla Federazione Italiana Tennis, qui in Veneto rappresentata dal Comitato Regionale Veneto a Vicenza e qui a Rovigo dal Delegato provinciale Massimo Borgato.

“Per noi – ha detto Rossi -, e' fondamentale dare continuità ad un evento cosi' importante, quest'anno il Montepremi è di 3000 euro e le gare in programma saranno Singolare Maschile e Singolare Femminile, il torneo e' aperto anche alla partecipazione straniera.
Abbiamo deciso di dare ospitalità ai giocatori a partire dai quarti di finale, perchè normalmente arrivano atleti da tutta Italia e anche dall'estero per disputare il Torneo.
Per quanto riguarda gli iscritti e pretendenti ai titoli al momento abbiamo poche indicazioni, ci tengo a sottolineare che quest'anno, noi come Circolo e Scuola Tennis siamo fiduciosi che quattro nostri Atleti possano entrare nel tabellone finale , sarebbe un record e un enorme soddisfazione in quanto ragazzi del nostro vivaio”.

Prime fasi

Il torneo partirà con le sue prime fasi, tabellone di quarta categoria, il 22 agosto per arrivare alle semifinali e finali il 3,4,5 settembre.
Il 3 settembre ci sarà la consueta cena di gala al Circolo, con giocatori, sponsor e autorità.

Un ringraziamento a tutta la macchina organizzativa dal direttore Torneo e presidente del circolo Andrea Rossi, al direttore di gara Andrea Viaro, ai giudici arbitri Tovo, Magon, Mazzucato, Nazarovaite, Giordani e Cordella, oltre ovviamente ai volontari che daranno una mano per la buona riuscita della manifestazione.
La vice presidente Monica Giordani ha ricordato l'importante sostegno degli sponsor, ringraziandoli tutti: STUDIO BLU INFORTUNISTA di Caristi Lorenzo, Studio Dentistico PRINCIVALLE STEFANO, CMT ponteggi, ASM set, Nuova Autocarrozzeria Vittoria e TRANI .

Infine, Borgato ha evidenziato che il Circolo Tennis Rovigo, a livello provinciale primeggia per l’organizzazione della Scuola Tennis che si distingue per l’attività giovanile oltre ad essere l’unica della Provincia ad avere il riconoscimento nazionale di STANDARD SCHOOL e il permesso di entrare nelle scuole primarie di Rovigo con il progetto RACCHETTE IN CLASSE completamente gratuito per i ragazzi. Il Circolo Tennis Rovigo vanta inoltre l’iscrizione di 6 squadre giovanili e 5 squadre adulti ai vari campionati regionali di categoria per l’annata 2021. Il Circolo vanta 110 soci tra ordinari, familiari e giovanili, assieme ad una scuola tennis di 130 allievi, compresi gli atleti che formano le squadre impegnate nei campionati federali di categoria.