Giallo Samira

Scomparsa di Samira: spunta un nuovo testimone

Avrebbe fisto una coppia di nordafricani abbracciarsi sull'argine del Gorzone.

Scomparsa di Samira: spunta un nuovo testimone
Rovigo, 03 Febbraio 2020 ore 11:47

Scomparsa di Samira: spunta un nuovo testimone.

Caso Samira: un testimone aggiunge nuovo mistero

Emerge una novità sul caso della scomparsa Samira che sta tenendo con il fiato sospeso un intero paese ormai da mesi. E’ spuntato nelle ultime ore un testimone che ha riferito di avere visto, la mattina della scomparsa, un uomo e una donna di origini nordafricane che si abbracciavano sull’argine del Gorzone. Una scena insolita visto che quel tratto è da sempre poco frequentato, soprattutto in questo periodo dell’anno. Solo dopo un po’ di tempo il testimone ha collegato questo fatto alla misteriosa sparizione della mamma marocchina così ha deciso di andare nella caserma dell’Arma a raccontare quanto aveva visto.

Poche speranze di trovare Samira viva

Per il giudice per le indagini preliminari di Rovigo, che ha convalidato l’arresto di Mohamed Barbri per omicidio e occultamento di cadavere, non ci sono speranze di trovare viva Samira.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità