Rovigo

Rovigo: in rianimazione il bimbo nato in ambulanza

Le condizioni del piccolo nato il 9 gennaio scorso in ambulanza si sono aggravate.

Rovigo: in rianimazione il bimbo nato in ambulanza
Cronaca Rovigo, 30 Gennaio 2020 ore 10:31

Rovigo: in rianimazione il bimbo nato in ambulanza. Le sue condizioni si sono aggravate.

Si aggravano le condizioni del piccolo nato in ambulanza

Le condizioni del bimbo nato il 9 gennaio scorso in ambulanza si sono aggravate. Il piccolo, venuto alla luce tra Rovigo e Padova è ora ricoverato in Rianimazione neonatale e le sue condizioni sono gravi.

La mamma del bimbo, una 46enne, non può nemmeno toccare il neonato ed è costretta a osservarlo dal vetro. Il neonato ora rischia gravi menomazioni.

Il caso è ora in mano all'avvocato Mario Cicchetti di Rieti, che si è occupato anche di un altro caso salito all'onore delle cronache, quello di Eleonora Gavazzeni, nata tetraplegica nel 2008, dopo un parto molto travagliato.