Rovigo

Rovigo: in rianimazione il bimbo nato in ambulanza

Le condizioni del piccolo nato il 9 gennaio scorso in ambulanza si sono aggravate.

Rovigo: in rianimazione il bimbo nato in ambulanza
Rovigo, 30 Gennaio 2020 ore 10:31

Rovigo: in rianimazione il bimbo nato in ambulanza. Le sue condizioni si sono aggravate.

Si aggravano le condizioni del piccolo nato in ambulanza

Le condizioni del bimbo nato il 9 gennaio scorso in ambulanza si sono aggravate. Il piccolo, venuto alla luce tra Rovigo e Padova è ora ricoverato in Rianimazione neonatale e le sue condizioni sono gravi.

La mamma del bimbo, una 46enne, non può nemmeno toccare il neonato ed è costretta a osservarlo dal vetro. Il neonato ora rischia gravi menomazioni.

Il caso è ora in mano all’avvocato Mario Cicchetti di Rieti, che si è occupato anche di un altro caso salito all’onore delle cronache, quello di Eleonora Gavazzeni, nata tetraplegica nel 2008, dopo un parto molto travagliato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità