Regionale

Parto in ambulanza lungo l’A13, Zaia nomina una commissione

Al dottor Saia dell’Unità Governo Clinico di Azienda Zero affidato il coordinamento dei lavori.

Parto in ambulanza lungo l’A13, Zaia nomina una commissione
Rovigo, 30 Gennaio 2020 ore 10:31

Parto in ambulanza lungo l’A13, Zaia nomina una commissione.

Una commissione per fare luce su quanto accaduto

Su richiesta del Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, mercoledì 29 gennaio è stata attivata una commissione di verifica in seguito all’evento che, alcuni giorni fa, ha fatto registrare un parto in ambulanza lungo l’A13 dopo il quale il neonato è stato ricoverato nel reparto di rianimazione neonatale del Policlinico di Padova.

Al dottor Mario Saia dell’Unità Governo Clinico di Azienda Zero è stato affidato il coordinamento dei lavori della commissione che sarà, inoltre, composta da: professor Daniele Trevisanuto (UOC Patologia Neonatale dell’Azienda Ospedaliera -Università di Padova), avvocato Giacomo Vigato (UOC Convenzioni e Assicurazioni SSR di Azienda Zero), dottor Giuliano Carlo Zanni (UOC Ostetricia e Ginecologia Azienda Ulss 8 Berica).

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei