Cronaca
Soccorsi sul posto

Rosolina, si tuffa in mare e sbatte sul fondale: 15enne grave rischia di restare paralizzato

I soccorritori l’hanno subito raggiunto e il ragazzo (che era cosciente) fin da subito aveva difficoltà a muovere le gambe e aveva scarsa sensibilità alle braccia.

Rosolina, si tuffa in mare e sbatte sul fondale: 15enne grave rischia di restare paralizzato
Cronaca Rovigo, 11 Giugno 2022 ore 10:03

Momenti di apprensione per un 15enne veronese che ha subìto una lesione spinale dopo essersi tuffato in mare.

Rosolina, si tuffa in mare e sbatte sul fondale

Un momento di allegria al mare per festeggiare la fine della scuola, un pomeriggio di divertimento che rischia di trasformasi in una tragedia. Un 15enne di origini veronesi ieri, venerdì 10 giugno 2022, stava trascorrendo un bel pomeriggio con gli amici a Rosolina Mare al “Bagno Tamerici” quando, verso le 16.30, si è tuffato per gioco in acqua.

All’improvviso il personale di salvataggio ha notato il 15enne che stava annaspando tra le onde. I soccorritori l’hanno subito raggiunto e il ragazzo (che era cosciente) fin da subito aveva difficoltà a muovere le gambe e aveva scarsa sensibilità alle braccia. Con tutta probabilità il 15enne ha sbattuto sul fondale che potrebbe avergli causato una lesione alla colonna vertebrale.

La corsa all’ospedale

Immediata la chiamata al Suem 118 che è giunto sul posto con l’elisoccorso. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Padova in gravi condizioni. I medici ora effettueranno degli esami per riuscire a capire l’entità della lesione alla colonna vertebrale. Se dovesse essere confermata la gravità, il 15enne rischia di rimanere paralizzato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter