Cronaca
In provincia di Rovigo

Pensionati falsificano il certificato medico per ottenere un finanziamento

Il documento gli serviva per ottenere un finanziamento da una società di prestito.

Pensionati falsificano il certificato medico per ottenere un finanziamento
Cronaca Rovigo, 26 Novembre 2021 ore 16:40

I due pensionati hanno falsificato un certificato medico di “sana e robusta costituzione” redatto dal medico di base.

Pensionati falsificano il certificato medico

Il 25 novembre 2021 i Carabinieri della stazione di Ceregnano, a conclusione di indagini, hanno deferito in stato di libertà alla procura della Repubblica di Rovigo per il reato di "falsità materiale commessa da privato in concorso" una donna 60enne, pensionata della provincia di Rovigo e un uomo 71enne pensionato della provincia di Padova.

I due, in concorso tra loro, hanno falsificato un certificato medico di “sana e robusta costituzione” redatto dal medico di base nei confronti della donna allo scopo di riadattarlo in favore del uomo, persona in cattive condizioni di salute, a cui occorreva tale documento per ottenere un finanziamento da una società di prestito.