Truffa

Mette in vendita online uno smartphone ma con un raggiro paga lui 750 euro

Aveva invitato il venditore a recarsi presso uno sportello "bancoposta" per incassare la somma pattuita.

Mette in vendita online uno smartphone ma con un raggiro paga lui 750 euro
Cronaca Rovigo, 12 Luglio 2021 ore 12:23

Un 55enne era stato contatta per l’acquisto di uno smartphone ma poi è stato raggirato.

Mette in vendita online uno smartphone

L’ 8 luglio 2021, i Carabinieri della stazione di Ceregnano, a conclusione delle indagini, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rovigo per "truffa" B. A., 51enne residente a Roma, con precedenti di Polizia.

Il predetto, dopo aver contattato un 55enne della provincia di Rovigo per l’acquisto di un mobile (dal costo di 350 euro), pubblicizzato sul sito internet "Subito.it", invitava il venditore a recarsi presso uno sportello "bancoposta" per incassare la somma pattuita ma qui, telefonicamente, con raggiri, lo indiceva in errore facendosi invece effettuare più ricariche su una carta "Poste pay", per un totale di 750 euro.