Cronaca
Indagini in corso

Macabro ritrovamento nell'Adigetto: dal fiume spunta una gamba umana

Sembra si tratti di un arto sinistro...

Macabro ritrovamento nell'Adigetto: dal fiume spunta una gamba umana
Cronaca Rovigo, 28 Luglio 2022 ore 15:43

Si tratta di un arto sinistro...

Macabro ritrovamento nell'Adigetto: dal fiume spunta una gamba umana

Sono stati alcuni dipendenti del consorzio di bonifica a dare l'allarme oggi, giovedì 28 luglio 2022, a Villanova del Ghebbo. I lavoratori hanno trovato una gamba umana nell'Adigetto. Si tratta di un arto sinistro tagliato di netto, appartenuto a una persona dal fenotipo chiaro, in acqua da diverso tempo. Il ritrovamento è avvenuto in via Casaria nelle vicinanze di una chiusa destinata alla raccolta dei rifiuti trasportati dalla corrente del corso d'acqua.

Sul posto ovviamente anche Carabinieri e medico legale. Ora, dopo un primo esame esterno che ha confermato che si tratti di un arto umano, si dovranno condurre ulteriori indagini. Prima di tutto per stabilire il sesso della persona e poi per tentare di dare un'identità. Il fatto sembra ricordare da vicino un altro macabro ritrovamento avvenuto in Polesine, quello del mese di aprile a Occhiobello, quando fu trovato il tronco di un corpo femminile con testa mozzata all'interno di un borsone.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter