Cronaca
in via Cà Mignola Bassa

Lite tra braccianti agricoli finita in tragedia: Alasri Abdennebi è il 30enne morto dissanguato

La tragedia si è consumata a Lendinara... il killer è ancora ricercato

Lite tra braccianti agricoli finita in tragedia: Alasri Abdennebi è il 30enne morto dissanguato
Cronaca Lendinara, 11 Luglio 2022 ore 09:05

L'autore del delitto, dopo aver ucciso il connazionale, si è allontanato a piedi e ha fatto perdere le tracce...

Lite tra braccianti agricoli finita in tragedia: Alasri Abdennebi è il 30enne morto dissanguato

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata nella tarda nottata di sabato 9 luglio 2022 in via Cà Mignola Bassa: un uomo, Alasri Abdennebi 30enne, residente a Oppeano in provincia di Verona, è deceduto in seguito a una coltellata che gli ha reciso l'arteria femorale.

La violenza sarebbe stata scatenata da una furibonda lite finita, poi, tragicamente. E l'autore dell'omicidio, inoltre, è ancora in fuga. Sulle sue tracce ci sono le Forze dell'ordine. Secondo quanto riferito da uno dei testimoni, il killer si è allontanato a piedi facendo perdere le tracce.

Durante la lite un altro soggetto presente al momento avrebbe tentato di riappacificare i due, finendo, però, accoltellato in maniera non grave. L'uomo è stato trasportato all'ospedale civile di Trecenta e medicato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter