Cronaca
Arrestato

Ladro trasformista tenta la truffa dell'acqua contaminata, ma la vittima si accorge che indossa una parrucca

Il "Lupin" goffo (residente a Mantova) si è fatto beccare clamorosamente...

Ladro trasformista tenta la truffa dell'acqua contaminata, ma la vittima si accorge che indossa una parrucca
Cronaca Rovigo, 31 Gennaio 2022 ore 10:08

Una volta raggiunto dai Carabinieri ha tentato la fuga ma nemmeno questa gli è andata bene: è stato fermato in pochi secondi...

Ladro trasformista tenta la truffa dell'acqua contaminata, ma la vittima si accorge che indossa una parrucca

I Carabinieri della Compagnia di Rovigo, nel tardo pomeriggio del 28 gennaio, hanno arrestato in flagranza di reato per tentato furto in abitazione, un 34enne residente a Mantova, pluripregiudicato per lo stesso tipo di reati.

L'uomo, indossando una parrucca e spacciandosi per un tecnico dell'acquedotto, ha tentato di accedere all'interno dell'abitazione di una donna anziana residente a Crespino, ma poi ha desistito. Fuori dall'abitazione, proprio in quell'istante, è transitata un'auto dei Carabinieri, e i militari dell'Arma, insospettiti dal soggetto, si sono avvicinati per chiedere lui i motivi della sua presenza sul luogo.

Lui, però, non ha saputo dare spiegazioni e ha tentato la fuga. Che è durata qualche secondo. E' stato subito bloccato e arrestato. A seguito della perquisizione personale, oltre alla parrucca, è stato rinvenuto un tesserino da ispettore dell'acquedotto (visibilmente contraffatto), due flaconi di spray urticante, 6 petardi e un rilevatore di metalli.

Dopo una notte in camera di sicurezza, al rito per direttissima, il Giudice ha convalidato l'arresto.

Seguici sui nostri canali