Mistero

Il mistero di Rovigo: cosa è successo a Roberto?

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato nei giorni scorsi in un lago di sangue.

Il mistero di Rovigo: cosa è successo a Roberto?
Rovigo, 12 Febbraio 2020 ore 16:11

Il mistero di Rovigo: cosa è successo a Roberto?

Ancora mistero sulla morte di Schiesaro

E’ ancora avvolta nel mistero la morte di Roberto Schiesaro, 54 anni, trovato morto in una pozza di sangue lunedì 10 febbraio. Gli investigatori che si stanno occupando del caso non escludono alcuna pista e si sono affidati all’esame autoptico per ottenere le prime risposte.

Non si esclude la pista dell’omicidio

Il quadro che si è presentato agli occhi dei poliziotti  è tale da portarli a non escludere nessuna ipotesi sulla morte del 54enne. Sul luogo della morte, oltre alla Squadra mobile, è arrivato anche il personale della Polizia Scientifica di Padova che ha eseguito rilievi per ore.

Due profonde ferite alla testa

Da un primo esame esterno della salma il medico legale avrebbe ravvisato due ferite lacerocontuse sulla testa, all’altezza della fronte, non apparse tali da poter essere state la causa del decesso. L’autopsia potrebbe chiarire se la botta alla fronte sia stata una causa o una conseguenza di un malore e aiutare gli inquirenti nella ricostruzione dettagliata degli ultimi istanti di vita dell’uomo.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità