Polizia

Destinatario di un ordine di carcerazione è stato trovato ad Adria

Dovrà scontare la pena della reclusione di 5 mesi per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità.

Destinatario di un ordine di carcerazione è stato trovato ad Adria
Cronaca Adria e Delta del Po, 12 Luglio 2021 ore 16:01

Il personale della Polizia ha tratto in arresto un cittadino nigeriano perché destinatario dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Bologna l’1 luglio 2021.

Destinatario di un ordine di carcerazione

Nella giornata di venerdì 9 Luglio 2021 personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di pubblica Sicurezza di Adria, ha tratto in arresto un cittadino nigeriano N. J. A. di 45 anni perché destinatario dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Bologna l’1 luglio 2021.

Lo straniero, in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari è risultato gravato da vari pregiudizi e precedenti di Polizia legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, reati contro la persona, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Aveva trovato rifugio ad Adria

Gli uomini del Commissariato di Adria, hanno rintracciato ed arrestato l’uomo in una frazione del comune di Adria dove questi aveva trovato rifugio. Portato presso la sede del Commissariato, espletate le formalità di rito, è stato poi tradotto presso la casa Circondariale di Rovigo dove dovrà scontare la pena della reclusione di 5 mesi per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale commessi nel 2014 quando si trovava nella città di Bologna.