Attualità
polemica

Sagome di vigili come "spaventapasseri" per automobilisti indisciplinati

Sulle barricate il sindacato di Polizia: "Iniziativa discutibile, gli agenti così diventano al massimo oggetto di qualche selfie, favoriscono l'ilarità generale"

Sagome di vigili come "spaventapasseri" per automobilisti indisciplinati
Attualità Rovigo, 22 Aprile 2022 ore 17:35

Un polverone, anzi una vera e propria bufera quella che si è sviluppata in seguito a un'iniziativa per tentare di "spaventare" gli automobilisti indisciplinati a Villadose. Sono stati installati (e già rimossi proprio per la polemica) dei cartonati a grandezza naturale di agenti della Polizia locale. E la cosa non è proprio piaciuta al sindacato di categoria...

Sagome di vigili come "spaventapasseri" per automobilisti indisciplinati

Quattro sagome in acciaio raffiguranti altrettanti agenti della Polizia locale. Vigili urbani in formato cartonato, insomma, piazzati in alcuni angoli strategici di Villadose, nei pressi della scuola media per demotivare, anzi per spaventare gli automobilisti con il vizietto della velocità. Un'iniziativa che ha fatto discutere (tanto che sono già state rimosse) quella intrapresa dall'Amministrazione comunale, che ha visto dall'altra parte della barricata, il sindacato della Polizia locale, per nulla contento di tale scelta.

Il test (il progetto è durato solo mezza giornata) è stato realizzato per capire se potesse avere un impatto sul territorio. Non una novità, in realtà, in Veneto: già nel 2013 erano stati posizionati finti agenti nel Vicentino, a Castelgomberto. E secondo quanto riferito dal sindaco di Villadose, come nel caso vicentino, il risultato è stato soddisfacente. Ma per il sindacato di categoria non c'è storia:

"Finti agenti di Polizia locale, come finta è l'idea di sicurezza alla base della recente iniziativa del sindaco - hanno scritto - a scopo deterrente nei confronti di qualche automobilista indisciplinato. Comprendiamo la buona fede del primo cittadino, ma simili iniziative minano alla base il rapporto tra cittadini e Forze dell'ordine, che vengono trasformate loro malgrado in una sorta di macchietta, in un cartonato, con il quale nella migliore delle ipotesi, farsi un selfie irriverente da condividere sui social a favore dell'ilarità generale".

L'immagine per le Forze dell'ordine, compresa la Polizia locale, è un elemento importante. Serio. E quindi tale iniziativa, dal sindacato, è stata letta come una "idea fantasiosa, che mina la credibilità del lavoro di chi indossa una divisa". Foto da Villadose Comune Vivo

Seguici sui nostri canali