Rugby

Top 12 Rugby: prima sconfitta per Rovigo nel derby con Padova

Nella battaglia patavina si impongono gli All Blacks (19-16).

Top 12 Rugby: prima sconfitta per Rovigo nel derby con Padova
Rovigo, 03 Febbraio 2020 ore 10:40

Top 12 Rugby: prima sconfitta per Rovigo nel derby con Padova

Nella guerra della Guizza s’impongono i tuttineri (19-16)

Un derby da battaglia quello tra FemiCz Rovigo e Petrarca Padova disputatosi domenica 2 febbraio alla Guizza. Il derby numero 167 in campionato sorride agli All Blacks dopo 80 minuti intensi e durissimi.

La cronaca di una battaglia

Pronti via è subito l’ex Chillon a portare avanti i padovani con un calcio tra i pali (3-0). Ancora una punizione e  Chillon non si fa pregare alla trasformazione per il  6-0. La prima occasione per accorciare le distanze la procura il pack rossoblù, calcio di punizione e Odiete non fallisce. Al 25’ il pareggio sempre da calcio, l’estremo rossoblù centra i pali per il 6-6 che diventa poi 9-9 con cui si chiude la prima frazione (a Odiete risponde ancora Chillon).

Nella ripresa Chillon al 6’ della ripresa riporta avanti i padovani con un calcio ed è 12-9. Rovigo sembra prendere in mano il match, prova a sfondare ma i padroni di casa si difendono. Dopo la meta tecnica, per la FemiCz Rovigo, in 15 contro 13, sembra fatta (12-16), ma Padova non si arrende.

I tuttineri tirano fuori gli attributi, passano due minuti ed incredibilmente il Petrarca riesce a ripassare in vantaggio. Calcio di punizione non convertito, il Petrarca gioca l’ovale ed ha ragione, De Masi segna, Riera trasforma per il (19-16) che, nonostante il forcing finale rodigino si manterrà fino al termine del match.

In classifica la FemiCz Rovigo rimane in testa (grazie al punto di bonus difensivo) con una lunghezza di vantaggio sul Valorugby, che ha battuto il Calvisano.

Padova, Argos Arena– Domenica 2 febbraio 2020
Peroni Top 12 – X giornata
Argos Petrarca v Femi CZ Rovigo Delta 19-16 (9-9).

Marcatori: p.t. 3’ cp Chillon (3-0), 10’ cp Chillon (6-0), 20’ cp Odiete (6-3), 25’ cp Odiete (6-6), 29’ cp Odiete (6-9), 42’ cp Chillon (9-9); s.t. 46’ cp Chillon (12-9), 56’ meta tecnica Rovigo (12-16), 58’ m De Masi tr Riera (19-16).

Argos Petrarca: Riera; Coppo (68’ Fadalti), De Masi, Broggin, Leaupepe (70’ Capraro); Zini (12’ Cortellazzo), Chillon; Trotta (Cap.), Conforti, Galetto; Michieletto (64’ Saccardo); Gerosa; Franceschetto (40’ Swanepoel), Cugini (40’ Carnio), Rizzo (40’ Scarsini, 66’ Franceschetto).
All. Marcato

Femi CZ Rovigo Delta: Odiete; Mastandrea (12’-22’ temp. D’Amico), Antl, Angelini, Bacchetti; Menniti Ippolito (19’ Moscardi), Citton (40’ Piva); Vian, Lubian (12’ Michelotto), Ruggeri; Ferro (Cap.), Mtyanda (68’ Mantovani); Pavesi (40’ Rossi), Momberg (40’ D’Amico, 54’ Mienie), Mienie (40’ Nicotera, 68’ – 78’ Momberg temp.).
All. Casellato

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)
Calciatori: Chillon 4/4, Riera 1/1 (Argos Petrarca), Odiete (Femi CZ Rovigo) 3/3.
Cartellini: p.t. 9’ Pavesi (Femi CZ Rovigo) giallo; s.t. 48’ Leaupepe (Argos Petrarca) giallo; 56’ Chillon (Argos Petrarca) giallo
Peroni Player of the Match: Chillon (Argos Petrarca)
Note: giornata nuvolosa, 1000 spettatori circa
Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca 4 -Femi CZ Rovigo 1

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità