Idee & Consigli

Mercedes-Benz GLC, design sportivo con il meglio di comodità e sicurezza

Mercedes-Benz GLC, design sportivo con il meglio di comodità e sicurezza
Idee & Consigli 15 Gennaio 2021 ore 07:00

SUV premium dal design sportivo, Mercedes GLC è stata protagonista di un recente restyling che la rende ancora più attuale e incisiva. Ma oltre a linee e cromature, che colpiscono a prima vista e richiamano uno spirito offroad, c’è una tecnologia che accresce comfort e sicurezza di guida. A disposizione cinque versioni e tante opzioni per quello che riguarda le motorizzazioni. Non solo diesel e benzina, ma anche modelli ibridi. 

Sport Utility a cinque porte che permette di ospitare fino a cinque persone, GLC rispecchia l’attenzione verso ergonomia e avanguardia tecnologica espressa dalla Stella a tre punte. Vengono adottati fari a LED High Performance di serie, mentre negli interni incontriamo il sistema di intelligenza artificiale MBUX, collegato ai due display che si integrano con discrezione nelle linee della plancia.

Alla guida è evidente l’attenzione della casa di Stoccarda verso una tecnologia intuitiva nell’utilizzo, merito di touchscreen, navigazione con Realtà Aumentata e comandi vocali intelligenti. Quanto a praticità, lo Sport Utility premium può contare sulla funzione di avviamento KEYLESS GO di serie con tasto start/stop. 

Ma l’integrazione di strumenti avanzati interessa anche ulteriori aspetti tecnici, come la funzionalità Dynamic Body Control che prevede la regolazione continua dell'ammortizzazione su asse anteriore e posteriore, in base alle condizioni di viaggio e del manto stradale. Altra risorsa preziosa è il comando Dynamic Select, grazie al quale è possibile selezionare la tipologia di assetto. 

Sul piano della sicurezza troviamo sistemi che supportano l’automobilista in ogni frangente, soprattutto in situazioni che espongono a maggiori rischi. Distronic è il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza che fornisce supporto all’automobilista conservando, in modo automatico, la distanza rispetto al veicolo che precede. 

Grazie a Brake Assist attivo l’automobilista riceve un avviso nel caso di distanza ridotta da altri veicoli ed è rafforzata la capacità frenante, arrivando persino a una frenata di emergenza autonoma. E nella disgraziata eventualità di incidente, negli istanti che precedono l’urto il Sistema PRE-SAFE® pone in atto varie misure che consentono di ridurre eventuali ripercussioni sui passeggeri. Mentre Blind Spot Assist avverte dei rischi di una collisione laterale. 

GLC parte da 49.804 euro, relativi a Mercedes GLC ibrido benzina, ma i prezzi possono superare i 105.000 euro scegliendo AMG 63 S 4MATIC, per chi a comfort, stile e sicurezza vuole aggiungere un turbine di emozioni.