Idee & Consigli

Melatonina, perché è importante per il nostro organismo

Melatonina, perché è importante per il nostro organismo
Idee & Consigli 24 Giugno 2022 ore 07:00

È uno degli ormoni più conosciuti in assoluto forse perché è associato al sonno. Parliamo della melatonina, la sostanza tutta naturale prodotta dal nostro organismo tramite la ghiandola pineale che ci regala benessere psicofisico più di ogni altra cosa al mondo.

La melatonina regola, infatti, il ciclo sonno-veglia e quindi il nostro stato emotivo, andando ad influenzare il sistema nervoso, ma anche la fame e la sazietà. Oltre alla produzione diretta da parte del nostro organismo, la melatonina viene assunta anche attraverso il cibo. Ci sono, infatti, alcuni elementi che ne sono più ricchi come la frutta secca, in particolare noci e mandorle, ma anche i vegetali, come cipolla, asparagi, ravanelli e pomodori ed i cereali integrali.

Non sempre però la quantità di melatonina che è a disposizione del nostro organismo è sufficiente per svolgere a pieno le sue funzioni. Ecco perché, in diversi casi, ci si affida alla melatonina per dormire. I livelli bassi di questo ormone, come spiega VitaVi, la start up dedicata alla nutrizione, favoriscono infatti manifestazioni che infastidiscono la quotidianità: insonnia, risvegli notturni e irritabilità. Nulla di grave, lo precisiamo, ma che nel tempo tendono ad aumentare lo stress e a rendere difficile la quotidianità.

Ecco perché non serve arrivare a questo punto. Contrastare gli effetti della carenza di melatonina è facile e anche abbastanza immediato grazie agli integratori alimentari che in maniera del tutto naturale permettono di raggiungere almeno 0,5 mg di melatonina al giorno, la soglia minima che serve per tenere a bada insonnia e risvegli notturni.

V / Dream è l’integratore di VitaVi pensato proprio per fare questo. Realizzato con 6 ingredienti mirati e ad alto dosaggio, di cui 2 a marchio registrato, permette di dormire bene e vivere meglio. La sua composizione specifica, infatti, facilita l’addormentamento e migliora la qualità del sonno.

Il componente base è ovviamente la melatonina. Quella scelta dalla startup italiana è di origine naturale, non sintetica, proveniente da fonte vegetale di Iperico, la fitomelatonina. Ad essa si associano la Withania somnifera ed il magnesio Albion Minerals®, ingredienti registrati, Escholtzia californica, la vitamina B6 ed il triptofano.

I primi effetti, come sottolineano gli esperti di VitaVi, si ottengono già dopo i primi 10-15 giorni. La cosa essenziale è però assumere l’integratore in modo continuativo per almeno uno o due mesi, così da permettere al corpo e alla mente di beneficiare appieno di tutti i nutrienti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter