Il rilancio di Rovigo

Manovra fiscale 2020: l’assessore Pavanello illustra le iniziative

Tari, Imu, Pubbliche affisioni, diverse le iniziative adottate dall'Amministrazione comunale

Manovra fiscale 2020: l’assessore Pavanello illustra le iniziative
Rovigo, 15 Giugno 2020 ore 14:44

Tari, Imu, Pubbliche affisioni: sono diverse le iniziative delle Manovra fiscale 2020, adottata dall’Amministrazione comunale a seguito  dell’emergenza Covid-19.

Manovra fiscale 2020: ecco le principali novità

L’assessore al Bilancio e Tributi Andrea Pavanello ha illustrato nei giorni scorsi i vari provvedimenti messi in campo dall’amministrazione comunale di Rovigo. Eccoli di seguito sintetizzati.

TARI
– Da 3 a 4 rate con scadenze spostate a luglio, settembre, ottobre e dicembre
– Rinvio della rata di maggio a ottobre
– Applicazione tariffe 2019
– Conferma bonus sociali con importi adeguati all’Istat (chi ha presentato domanda può non versare le rate fino alla definizione dell’istanza)
– 475 mila euro di fondi di bilancio per riduzione quota variabile Tari non domestica a favore delle imprese.

IMU
– Azzeramento IMU per proprietari di negozi categoria C/1 fino a 250 mq sfitti da 6 mesi e riaffittati
– Esenzione IMU per immobile dato in comodato gratuito al Comune o ad altri Enti  o ad Ente non commerciale per scopi istituzionali
– E’ assimilata ad abitazione principale l’unità immobiliare posseduta da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero.

DIRITTO PUBBLICHE AFFISSIONI
– Introdotta un’agevolazione del 50% relativamente al diritto sulle pubbliche affissioni per gli eventi annullati per effetto del Coronavirus

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità