Il rilancio di Rovigo

Manovra fiscale 2020: l'assessore Pavanello illustra le iniziative

Tari, Imu, Pubbliche affisioni, diverse le iniziative adottate dall'Amministrazione comunale

Manovra fiscale 2020: l'assessore Pavanello illustra le iniziative
Politica Rovigo, 15 Giugno 2020 ore 14:44

Tari, Imu, Pubbliche affisioni: sono diverse le iniziative delle Manovra fiscale 2020, adottata dall'Amministrazione comunale a seguito  dell'emergenza Covid-19.

Manovra fiscale 2020: ecco le principali novità

L'assessore al Bilancio e Tributi Andrea Pavanello ha illustrato nei giorni scorsi i vari provvedimenti messi in campo dall'amministrazione comunale di Rovigo. Eccoli di seguito sintetizzati.

TARI
- Da 3 a 4 rate con scadenze spostate a luglio, settembre, ottobre e dicembre
- Rinvio della rata di maggio a ottobre
- Applicazione tariffe 2019
- Conferma bonus sociali con importi adeguati all'Istat (chi ha presentato domanda può non versare le rate fino alla definizione dell'istanza)
- 475 mila euro di fondi di bilancio per riduzione quota variabile Tari non domestica a favore delle imprese.

IMU
- Azzeramento IMU per proprietari di negozi categoria C/1 fino a 250 mq sfitti da 6 mesi e riaffittati
- Esenzione IMU per immobile dato in comodato gratuito al Comune o ad altri Enti  o ad Ente non commerciale per scopi istituzionali
- E' assimilata ad abitazione principale l'unità immobiliare posseduta da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero.

DIRITTO PUBBLICHE AFFISSIONI
- Introdotta un'agevolazione del 50% relativamente al diritto sulle pubbliche affissioni per gli eventi annullati per effetto del Coronavirus