Casa di Matteotti

Le Sardine scelgono il Polesine per la ripartenza del tour

Si ricomincia il 23 luglio dalla casa, ora museo, di Giacomo Matteotti.

Le Sardine scelgono il Polesine per la ripartenza del tour
Alto Polesine, 21 Luglio 2020 ore 12:50

La decisione non casuale: si ricomincia il 23 luglio dalla casa, ora museo, di Giacomo Matteotti.

Le Sardine ripartono dal Polesine

Giacomo Matteotti, celebre per aver perso la vita dopo essersi opposto a Mussolini, diventa simbolo antifascista dal quale le Sardine hanno deciso di ripartire. A darne notizia, spiegandone le ragioni, il coordinamento provinciale di Rovigo de “Il Veneto che Vogliamo – Lorenzoni Presidente”, candidato alle prossime Regionali.

“La libertà e la democrazia non sono beni che si possiedono sono valori conquistati attraverso uomini e donne che, come Matteotti, non esitarono a scegliere da che parte stare. Anche noi oggi non esitiamo e scegliamo la loro parte.”

Fratta Polesine

“Il 23 luglio saremo a Fratta Polesine, insieme alle Sardine, per dire che questo è il Veneto che Vogliamo. Il Veneto antifascista, ma anche quello che vuole che l’ambiente sia rispettato, che ci si prenda cura della terra sulla quale viviamo, così come dei valori democratici e dei diritti fondamentali per ogni persona. La Lega e la destra hanno trasformato il Veneto nella terra della cementificazione, delle riduzione di tasse per i più ricchi, della privatizzazione lenta, ma progressiva della sanità, dell’esodo altrettanto lento e progressivo dei giovani, della solitudine dei territori e delle persone che vi vivono.”

L’appuntamento è per tutti coloro si riconoscono in questi valori (indossando la mascherina).

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità