Coronavirus

Trecenta eccellenza nazionale: riabilitazione per i pazienti Covid

Fisiatri e fisioterapisti si occupano del recupero dei pazienti con il coronavirus

Trecenta eccellenza nazionale: riabilitazione per i pazienti Covid
Rovigo, 27 Aprile 2020 ore 15:27

Il personale di Riabilitazione, che abitualmente lavora a Trecenta, è impegnato in prima persona nella filiera Covid, per aiutare nella riabilitazione.

L’ospedale di Trecenta eccellenza nazionale

“Presso il Covid Hospital di Trecenta – sottolinea il direttore generale dell’Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella – abbiamo attivato una filiera di riabilitazione di pazienti Covid durante e al termine della degenza. Le degenze sono mediamente lunghe e, soprattutto nelle persone più anziane, dopo l’allettamento è necessario provvedere ad una riabilitazione neuro muscolare così da riportare i pazienti ad avere l’autonomia che avevano prima dell’infezione”.

Una nuova equipe guidata dal primario Margherita Cattozzo, con il fisiatra Franco Rossi insieme ai fisioterapisti che si occupavano in precedenza di riabilitazione ortopedica e della neuroriabilitazione, si è riorganizzata ed ha acquisito competenze specifiche costruendo un percorso condiviso in stretta collaborazione con il direttore della pneumologia Gian Luca Casoni, per la riabilitazione respiratoria e neuromotoria a partire dalla fase acuta del paziente covid, già dalla rianimazione sino alla ripresa delle autonomie funzionali prima della dimissione.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Rovigo e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Rovigo (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità