Scatta il provvedimento

Stop agli assembramenti: il sindaco di Rosolina contingenta gli ingressi in spiaggia

I volontari della protezione civile faranno accedere solo un numero limitato di auto.

Stop agli assembramenti: il sindaco di Rosolina contingenta gli ingressi in spiaggia
Adria e Delta del Po', 25 Giugno 2020 ore 09:27

Scattano gli accessi a numero chiuso sulle spiagge di Rosolina.

Contingentati gli ingressi a Caleri

A Rosolina l’avvio della stagione estiva, superata l’emergenza Coronavirus, ha portato scompiglio. La cittadina del Delta è stata letteralmente presa d’assalto e impedire gli assembramenti è risultato difficile se non impossibile. L’Amministrazione comunale ha dovuto quindi correre ai ripari prendendo decisioni drastiche.

Per evitare assembramenti nella spiaggia di Caleri il sindaco Franco Vitale ha deciso di “contingentare gli accessi” di auto. L’accesso sarà nei prossimi giorni regolato da due volontari della protezione civile e dalla polizia locale.

“Sarà impopolare – ha sottolineato Vitale – ma se succede un incidente, una tragedia, sarò il primo responsabile della viabilità. E’ una decisione per la sicurezza di tutti”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità