Rovigo

Stalking ai danni di un dirigente sanitario: scatta il divieto di avvicinamento per un 53enne

L’ufficio investigativo della Questura ha eseguito una misura cautelare.

Stalking ai danni di un dirigente sanitario: scatta il divieto di avvicinamento per un 53enne
Cronaca Rovigo, 14 Giugno 2021 ore 17:04

L’ufficio investigativo della Questura ha eseguito una mirata indagine.

Stalking ai danni di un dirigente sanitario

Dopo la cattura in Romania del rapinatore del parco Langer, nei giorni scorsi l’ufficio investigativo della Questura, al termine di una mirata indagine scaturita da precedenti interventi effettuati da personale dell’UPG e SP, ha eseguito una misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti di G.P 53 anni rodigino ritenuto responsabile del reato di “stalking” ai danni di un dirigente sanitario della locale USL.

La Squadra Mobile ha, altresì, rintracciato e tratto in arresto F.I del 1977 di nazionalità Nigeriana e sottoposto alla detenzione domiciliare in quanto condannato in via definitiva per guida in stato di ebbrezza alcolica accertata il 31 dicembre 2015.