Dramma

Sant’Urbano, operaio si impicca dopo il licenziamento

Un operaio di 40 anni di Cinto Euganeo (Padova) si è suicidato nelle campagne di Carmignano di Sant’Urbano

Sant’Urbano, operaio si impicca dopo il licenziamento
Alto Polesine, 23 Gennaio 2020 ore 10:23

Si suicida dopo essere dopo essere stato licenziato

Era stato licenziato poche ore prima e lo hanno trovato impiccato ad un albero. Un operaio di 40 anni di Cinto Euganeo (Padova) è morto così, suicidandosi lungo l’argine di un fiume nelle campagne di Carmignano di Sant’Urbano, in provincia di Padova.

Secondo quanto si è appreso l’uomo si sarebbe tolto la vita poco dopo aver ricevuto la lettera di licenziamento.

A notare il corpo della vittima è stato un passante, che ha avvisato i carabinieri. Sulla dinamica del suicidio non vi sarebbero dubbi. La salma è già stata messa a disposizione dei familiari.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei