Riaperto il traffico

Rovigo e Ferrara di nuovo unite: via libera agli spostamenti tra le due province confinanti

I sindaci di Occhiobello e Ferrara si sono dati appuntamento sul ponte

Rovigo e Ferrara di nuovo unite: via libera agli spostamenti tra le due province confinanti
Adria e Delta del Po', 20 Maggio 2020 ore 10:35

I sindaci di Occhiobello e Ferrara che si sono incontrati a metà del ponte che collega le due province per inaugurare il via libera agli incontri tra congiunti.

Via libera agli incontri al confine tra le province di Rovigo e Ferrara

I sindaci di Occhiobello e Ferrara si sono dati appuntamento martedì 19 maggio sul ponte di Occhiobello nel primo giorno di confini aperti fra le province. Sondra Coizzi e Alan Fabbri hanno percorso la corsia pedonale provenendo dalle rispettive sponde per incontrarsi a metà e scambiarsi parole di soddisfazione. Finalmente i cittadini possono valicare il Po e ricongiungersi ai familiari.

“I residenti hanno sofferto in questi mesi – ha detto il sindaco Coizzi – la maggior parte della nostra popolazione ha parenti a Ferrara che non ha potuto vedere per lungo tempo, era doveroso fare il possibile per superare questa frammentazione, ringraziamo i governatori Zaia e Bonaccini e l’assessore regionale Corazzari per l’apertura ad accogliere le richieste del territorio”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei