Carabinieri

Pusher scoperto mentre cede una dose a Porto Viro

L’interessato, immediatamente fermato e perquisito, è stato trovato in possesso della somma di 375 euro.

Pusher scoperto mentre cede una dose a Porto Viro
Cronaca Rovigo, 11 Agosto 2021 ore 10:52

Nella nottata del 7 agosto 2021, a Porto Viro, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Adria hanno tratto in arresto per il reato di “spaccio di sostanze stupefacenti” T. A., 29enne marocchino domiciliato a Porto Viro con pregiudizi di Polizia.

Pusher scoperto mentre cede una dose a Porto Viro

L’uomo è stato notato dai militari operanti cedere “qualcosa” in cambio di denaro ad una persona e allontanarsi velocemente a bordo della sua autovettura, una Citroen C2.

L’interessato, immediatamente fermato e perquisito, è stato trovato in possesso della somma di 375 euro mentre l’altro uomo, un 32enne del luogo, è stato trovato in possesso di un involucro contenente 0,6 grammi di cocaina.

Al marocchino sono pertanto state messe le manette e trattenuto presso la camera di sicurezza dei Carabinieri di Adria in attesa del giudizio direttissimo (arresto convalidato e disposto divieto di dimora nella provincia di Rovigo) , mentre l’altra persona è stata segnalata alla prefettura quale assuntore di stupefacenti.