Cronaca
Porto Viro

Pusher braccato dalle Forze dell'ordine lancia la cocaina ma il sacchetto finisce nelle mani dei Carabinieri

Lo avevano tenuto d'occhio... i suoi spostamenti erano costantemente monitorati

Pusher braccato dalle Forze dell'ordine lancia la cocaina ma il sacchetto finisce nelle mani dei Carabinieri
Cronaca Rovigo, 14 Dicembre 2021 ore 15:23

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 dicembre 2021, a Porto Viro, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Adria hanno tratto in arresto in flagranza di reato (spaccio) un ragazzo di origini marocchine 28enne del posto, con precedenti di polizia.

Pusher braccato dalle Forze dell'ordine lancia la cocaina ma il sacchetto finisce nelle mani dei Carabinieri

I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato il giovane salire furtivamente sull'autovettura di un 44enne del posto e, al loro avvicinamento, il conducente dell'auto è stato visto mentre lanciava dal finestrino qualcosa. Un sacchetto, un involucro contenente 3,7 grammi di cocaina.

Dopo questo gesto, poi, i due avevano tentato di allontanarsi. Ma sono stati fermati. I Carabinieri hanno così potuto accertare la cessione dello stupefacente e hanno trovato nelle tasche del ragazzo la somma in contanti di 360 euro, ritenuti provento dello spaccio.

Una perquisizione a casa dell'individuo, poi, ha consentito di rinvenire altri 2.8 grammi di droga, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Al termine dell'attività il marocchino è stato rimesso in libertà, il 44enne segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter