Tragedia sfiorata

Porto Tolle: intera famiglia rischia l’annegamento, salvati dai bagnanti

Porto Tolle: intera famiglia rischia l'annegamento, salvati dai bagnanti

Porto Tolle: intera famiglia rischia l’annegamento, salvati dai bagnanti
Adria e Delta del Po', 28 Maggio 2020 ore 11:30

Un pomeriggio al mare avrebbe potuto prendere una piega drammatica se non fosse stato per la prontezza degli altri bagnanti.

Padre, madre e bimbo salvati dall’annegamento

Filippo Stella e la sua famiglia devono la vita a un gruppo di ragazzi e di bagnanti che si sono immediatamente lanciati in acqua per soccorrerli vedendoli annaspare tra le onde. Un tranquillo pomeriggio al mare avrebbe potuto tramutarsi in una tragedia, domenica scorsa, nella Spiaggia delle Conchiglie a Barricata di Porto Tolle.

Filippo, la moglie e il figlio Luca, di 9 anni, sono stati tratti in salvo da un gruppo di bagnanti che si trovavano anch’essi su quel tratto di mare. Nonostante i divieti e le raccomandazioni sul distanziamento sociale per l’emergenza covid -19 non ci hanno pensato due volte e si sono tuffati per soccorrere la famiglia in difficoltà.

“E’ stata un’operazione complicata – ricorda Filippo – perché la corrente ci portava al largo. Gli altri bagnanti hanno creato una catena umana che ci ha permesso di tornare a riva sani e salvi. Se non avessero avuto sangue freddo per gestire le operazioni di intervento, forse saremmo andati incontro ad una catastrofe”. Moglie e figlio se la sono cavati solo con uno spavento mentre per Filippo si è reso necessario il ricovero presso l’ospedale di Porto Viro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità