Cronaca
La truffa

Mette in vendita una moto sul web ma invece di incassare "ricarica" la postepay di due truffatori

Ma i Carabinieri sono riusciti a risalire ai due truffatori...

Mette in vendita una moto sul web ma invece di incassare "ricarica" la postepay di due truffatori
Cronaca Rovigo, 19 Febbraio 2022 ore 10:09

Una vera e propria truffa, ormai classica per così dire, consumata sul web. Due uomini di nazionalità pakistana hanno messo in piedi il raggiro della finta compravendita su internet.

Mette in vendita una moto sul web ma invece di incassare "ricarica" la postepay di due truffatori

Si sono, in pratica, finti interessati all'acquisto di una moto sul sito Subito.it. Ma una volta arrivati al punto di pagare, hanno compiuto il raggiro: sono riusciti a indurre in errore il venditore, un giovane polesano, e invece di sborsare la cifra necessaria, si sono fatti ricaricare di ben 2mila euro, la loro carta di credito postepay.

Ma il giovane ha sporto denuncia e sono partite le indagini. I Carabinieri della stazione di San Martino di Venezze, a conclusione delle indagini, giovedì 17 febbraio 2022, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Rovigo per "truffa in concorso" i due uomini di 40 e 43 anni.

Seguici sui nostri canali