Il caso

Guarisce ma è di nuovo positiva: il primo caso in polesine

Protagonista della vicenda una donna del 1962 che era stata dichiarata guarita

Guarisce ma è di nuovo positiva: il primo caso in polesine
Alto Polesine, 23 Aprile 2020 ore 12:29

Una donna che sembrava essere guarita dopo due tamponi negativi ha avuto una ricaduta ed ha di nuovo il covid -19.

Primo caso di Covid “di ritorno” in Polesine

“Un caso da approfondire”, così lo ha definito il dg dell’Ulss 5 Polesana Compostella. Il caso è quello di una donna, ospite della casa di riposo  Sacra Famiglia di Fratta Polesine ritornata positiva al coronavirus dopo che sembrava essere guarita.

La donna, del 1962,  era stata dichiarata guarita dopo due tamponi negativi, l’8 aprile. Ora è risultata nuovamente positiva. E’ il primo caso di ripositivizzazione in Polesine.

Ipotesi e spiegazioni sul ritorno del virus

La conoscenza del virus è ancora marginale al momento. Una delle ipotesi più diffuse è che il virus, che si annida nelle alte vie respiratorie e qui dà le sue prime manifestazioni, con tosse e mal di gola, scompaia momentaneamente da queste, ma in alcune situazioni possa restare nascosto a livello polmonare.

ROVIGO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Rovigo e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Rovigo (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità