Rovigo

Furbetto all'esame della patente: scoperto con router e auricolare

Aveva cercato la via più breve per riuscire a superare l'esame.

Furbetto all'esame della patente: scoperto con router e auricolare
Cronaca Rovigo, 28 Luglio 2021 ore 12:33

Specifico servizio, predisposto al controllo e alla verifica delle prove d’esame presso la Direzione della Motorizzazione Civile di Rovigo per il conseguimento della patente di guida.

Furbetto all'esame della patente

Il 26 luglio 2021, alle ore 11.40 circa, il personale della squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Rovigo, nell’ambito di un specifico servizio, predisposto al controllo e alla verifica delle prove d’esame presso la Direzione della Motorizzazione Civile di Rovigo per il conseguimento della patente di guida, indagava in S.L. per il reato di falso, un cittadino extracomunitario, di anni 32 residente in Polesine, che era stato giudicato idoneo alla prova teorica.

Nel corso della perquisizione personale espletata sul posto, venivano rinvenuti, abilmente occultati sugli indumenti e sulla persona, un ricevitore di segnale gsm con all’interno una Sim Card, un router portatile tipo mobile wifi con all’interno un’altra Sim Card e un mini auricolare/microfono con antenna.