Controlli a tappeto

Fuori di casa senza motivo: 25 denunce a Rovigo

Ben 700 le persone controllate da parte delle forze dell'ordine.

Fuori di casa senza motivo: 25 denunce a Rovigo
Rovigo, 13 Marzo 2020 ore 12:16

Fuori di casa senza motivo: 25 denunce a Rovigo.

Controlli a tappeto in tutta la provincia di Rovigo

Nel primo giorno di vigilanza per il rispetto delle norme di cautela varate a livello nazionale per l’emergenza coronavirus il personale delle forze dell’ordine ha controllato 700 persone.

Di queste, ben 25 sono state denunciate a piede libero, con l’ipotesi di reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Erano persone che si trovavano in giro, in strada, senza alcuna necessità inderogabile.

Il Prefetto di Rovigo Maddalena De Luca ha annunciato con chiarezza: “Le verifiche di questo tipo saranno una priorità, assoluta, delle forze dell’ordine e ci sarà tolleranza zero, per chi non si rende conto di quanto la sua condotta sia irresponsabile e di quanto metta in pericolo non solo se stessi, ma anche gli altri”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità