Emergenza Coronavirus

Fratta, allarme in casa di riposo: c’è la prima vittima

Sono invece nove gli ospiti risultati positivi al coronavirus.

Fratta, allarme in casa di riposo: c’è la prima vittima
Alto Polesine, 01 Aprile 2020 ore 11:47

Fratta, allarme in casa di riposo: c’è la prima vittima.

Case di riposo: anche a Fratta la situazione è allarmante

Sono complessivamente nove i casi positivi, posti in isolamento per interrompere la catena del contagio, nella casa di riposo di Fratta. La prima a risultare positiva in assoluto nella struttura era stata, secondo la ricostruzione dell’Ulss, un’operatrice. Immediati, erano scattati i tamponi ai pazienti, con cinque positività nell’area disabili. Tra questi una 73enne, Emma Natia Spolaor, che si è spenta nel tardo pomeriggio di lunedì 30 marzo.

Il bollettino letto dal direttore generale nella mattinata di martedì 31 marzo ha dato conto di un altro paziente positivo, questa volta nell’area non autosufficienti, e di altre due operatrici.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità