Cronaca
Rosolina

Fermato mentre si dirige verso un casolare abbandonato: aveva diverse dosi di cocaina

L’uomo dopo l’arrestato è stato condotto in carcere a Rovigo.

Fermato mentre si dirige verso un casolare abbandonato: aveva diverse dosi di cocaina
Cronaca Rovigo, 04 Aprile 2022 ore 14:27

Nel pomeriggio di venerdì 1 aprile 2022, a Rosolina, i Carabinieri della compagnia di Adria e della stazione di Taglio di Po hanno tratto in arresto in flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un uomo marocchino 38enne, con pregiudizi di Polizia.

Fermato mentre si dirige verso un casolare abbandonato

I militari operanti, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno notato un’autovettura dirigersi, senza un apparente motivo, verso un casolare in stato di abbandono.

Insospettiti dall’anomala situazione, hanno deciso di procedere ad un controllo del conducente trovandolo così in possesso di circa 140 grammi di “cocaina” suddivisa in dosi, nonché materiale per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente.

L’uomo dopo l’arrestato è stato condotto in carcere a Rovigo. Nella mattinata di oggi, lunedì 4 aprile 2022 si è svolta, presso il tribunale di Rovigo, l’udienza direttissima dove è stato convalidato l’arresto e disposta la misura degli arresti domiciliari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter