Menu
Cerca
Trecenta

Fermati per un controllo: in auto avevano oggetti atti ad offendere tra cui lame e una mazza da baseball

Nello specifico si tratta di uomini che hanno tutti diversi precedenti di Polizia.

Fermati per un controllo: in auto avevano oggetti atti ad offendere tra cui lame e una mazza da baseball
Cronaca Rovigo, 12 Aprile 2021 ore 12:20

Proseguono senza sosta i controlli da parte dei Carabinieri finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e la persona. Sono state fermate quattro persone che in auto avevano oggetti atti ad offendere.

Fermati per un controllo

Nel corso del fine settimana, nell’ambito dei controlli in arco serale e notturno finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e la persona, i Carabinieri della stazione di Trecenta hanno deferito in stato di libertà alla procura della repubblica di Rovigo per “possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere”:

  • un uomo 36enne marocchino residente a Calto;
  • un uomo 37enne marocchino domiciliato a Mestre (VE);
  • un uomo 38enne rumeno domiciliato a Ferrara;
  • un uomo 52enne italiano residente ad Anguillara Veneta (PD).

Roncola e taglierino e non solo…

Nello specifico si tratta di uomini che hanno tutti diversi precedenti di Polizia. I quattro individui, sottoposti a controllo, venivano trovati in possesso, senza alcun giustificato motivo, di una roncola e taglierino, di una cesoia e di sette lame per taglierino nonché di una mazza baseball occultare all’interno delle loro autovetture.