Cronaca
Beccato

Entra in un negozio e ruba uno smartphone: a casa ne aveva un altro razziato

Le indagini dei Carabinieri, tuttavia, sono riuscite a svelare l'identità del ladro...

Entra in un negozio e ruba uno smartphone: a casa ne aveva un altro razziato
Cronaca Rovigo, 20 Ottobre 2022 ore 15:15

No, non era un cliente come gli altri. Ha messo le mani sull'apparecchio e l'ha fatto sparire. Ma non ha fatto i conti con i militari dell'Arma...

Entra in un negozio e ruba uno smartphone: a casa ne aveva un altro razziato

Nella giornata di ieri i militari della stazione carabinieri di Rovigo, a conclusione di accurati accertamenti, hanno denunciato a piede libero per “furto aggravato e ricettazione” un 43enne rodigino, il quale, lo scorso 2 luglio, si sarebbe reso responsabile del furto di un telefono cellulare perpetrato nei pressi di un esercizio pubblico posizionato in viale Porta Po a Rovigo.

I Carabinieri, dopo i primi accertamenti che indirizzavano i sospetti sul 43enne, nel corso della perquisizione domiciliare delegata dalla procura della repubblica di Rovigo, sono riusciti a trovare nella sua abitazione, oltre al telefono cellulare oggetto del furto del 2 luglio, anche un “iPhone mini 13”, che da successive verifiche è risultato essere provento di ricettazione, poiché rubato lo scorso 8 ottobre nei pressi del supermercato in via Amendola a Rovigo.

Gli apparati recuperati sono stati sequestrati mentre l’uomo dovrà rispondere dei reati di “furto aggravato” e “ricettazione”.

Seguici sui nostri canali