Il caso

Deputata di Bassano fermata sulla Via del Mare: “E’ per lavoro”. Sanzionata

L'ex parlamentare del M5S, fervente no vax, ha tentato di giustificare lo spostamento sospetto

Deputata di Bassano fermata sulla Via del Mare: “E’ per lavoro”. Sanzionata
14 Aprile 2020 ore 09:50

Ieri la deputata Sara Cunial, residente a Bassano del Grappa, è stata fermata dalla Polizia e sanzionata.

Stavolta non ha funzionato

“Perché io so’ io…e voi non siete un c….”. Chissà se un redivivo Marchese del Grillo (ricorda qualcosa il nome?) sarebbe sfuggito con la sua celebre frase alle strette maglie dei controlli per il Coronavirus. Di certo la brutta riedizione in salsa ex grillina non ha avuto molto successo. E le giustificazioni improbabili del “potente” di turno che voleva farla franca, stavolta, non sono servite.

Ecco cos’è successo

Ieri, giorno di Pasquetta, gli agenti della polizia municipale di Roma fermano una donna sulla via del Mare, in direzione Ostia. Lei si giustifica, appunto: “Mi sto muovendo per lavoro, sono un membro della Camera dei Deputati”. Lei è Sara Cunial, 40enne di Bassano del Grappa, deputata eletta nel 2018 con il Movimento 5 Stelle, ma poi espulsa giusto un anno fa dai grillini e ora passata nel Gruppo Misto. Nota per le sue posizioni no vax, è alla sua prima legislatura.

Giustificazione poco credibile: scattata la multa

Fatto sta che ieri, lunedì 13 aprile 2020, la sua giustificazione per uno spostamento alquanto sospetto, è apparsa da subito poco credibile agli occhi e alle orecchie degli agenti che l’hanno fermata. Motivo per cui è scattata anche per lei, inesorabile, la sanzione, che presto le verrà recapitata a casa.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità