Lavori pubblici

Cimitero di Rovigo: al via l’ampliamento

Per aumentare la disponibilità di spazi per le sepolture, il Comune di Rovigo ha dato il via ad un ampliamento negli spazi adiacenti all'attuale cimitero cittadino.

Cimitero di Rovigo: al via l’ampliamento
Rovigo, 11 Giugno 2020 ore 09:23

Il cimitero di Rovigo si amplia. Nuovi loculi, ossari, tumulazioni, tombe di famiglia e una Sala del Commiato..

Cimitero di Rovigo: al via l’ampliamento e presto nuovi servizi

Il cimitero di Rovigo si amplia. Nuovi loculi, ossari, tumulazioni, tombe di famiglia e una Sala del Commiato. Per aumentare la disponibilità di spazi per le sepolture, il Comune di Rovigo ha dato il via ad un ampliamento negli spazi adiacenti all’attuale cimitero cittadino.

Gli interventi sono stati presentati questa mattina, dall’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Favaretto, in occasione dell’apertura dei cantieri, sospesa nei mesi scorsi a causa dell’emergenza sanitaria. Favaretto ha illustrato le linee guida del progetto, che rispondono ad una  necessità molto sentita dai rodigini. “Il progetto commissionato dal Comune di Rovigo, che sovraintende la realizzazione delle opere e verificherà la correttezza della futura gestione, prevede la realizzazione  di oltre 1.000 nuovi spazi per sepolture. La suddivisione in due lotti consentirà di gestire al meglio l’intervento, garantendo inoltre,  flessibilità nell’assegnazione degli spazi, per rispondere in modo personalizzato alle esigenze reali dei cittadini. La progettazione è stata a cura dello studio Massarente”.
Nel dettaglio, il primo lotto vedrà la costruzione  di 54 tumulazioni singole a terra, 263 loculi e 22 cappelle gentilizie di varia tipologia. Altrettanti spazi saranno realizzati nel secondo lotto, che comprenderà anche la realizzazione della Sala del Commiato.

Quest’ultima sarà completata entro il 2024 e consentirà anche ai rodigini di poter usufruire, direttamente nell’area cimiteriale, di un luogo accogliente, sia per cerimonie religiose che per cerimonie laiche.
Le tempistiche dei lavori sono state presentate da Sergio Zampini, amministratore delegato della società Arcobaleno GC, che si è aggiudicata la concessione comunale per la realizzazione dell’ampliamento e la sua successiva gestione.

6 foto Sfoglia la gallery

“I lavori del Lotto1 sono iniziati ad ottobre 2019 e, nonostante le interruzioni dovute alla quarantena e all’attuale necessità di tutelare prima di tutto la salute degli operatori nel cantiere, si concluderanno entro ottobre 2020.  I lavori del Lotto 2 inizieranno invece a febbraio 2023 e si concluderanno entro dicembre 2024”. Infine, guardando al futuro, nel 2028 è previsto l’avvio di un altro lotto di lavori per un ulteriore ampliamento degli spazi a disposizione.

Asm Rovigo rimane il punto di riferimento per i cittadini

Per i cittadini che ne avranno necessità, il punto di riferimento resterà Asm Rovigo, l’azienda di servizi che cura anche il verde e il decoro dell’area cimiteriale, a cui ci si potrà rivolgere per ogni richiesta di informazioni, acquisto di spazi e attivazione di servizi.

“Le assegnazioni saranno comprese tra i 30 e i 90 anni, con una durata variabile a seconda delle tipologie e della posizione”, ha spiegato Marco Muneratti, capo servizio  del servizio di Polizia Mortuaria di Asm Rovigo. “Così come le tariffe concordate con il Comune di Rovigo, che saranno differenti a seconda della tipologia degli spazi richiesti e dell’eventuale personalizzazione delle sepolture private, che sarà possibile nel rispetto degli standard  e del decoro previsto dal regolamento cimiteriale”.

Per informazioni dettagliate e specifiche sulle proprie esigenze, sarà possibile rivolgersi dal primo luglio all’Ufficio Polizia Mortuaria del cimitero comunale, dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 12, oppure telefonare al numero 0425/360219.
Sito internet: www.asmrovigo.it – e-mail: poliziamortuaria@asmrovigo.it

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità