Invenzione creativa

Bergantino: azienda si converte, dalle giostre ai termoscanner

La Lights Co non s'arrende e si inventa un nuovo business

Bergantino: azienda si converte, dalle giostre ai termoscanner
Alto Polesine, 11 Maggio 2020 ore 12:56

Dalle giostre che hanno reso famoso Bergantino in tutto il mondo ai termoscanner: l’incedibile riconversione di un’azienda rodigina.

L’invenzione degli imprenditori che non si arrendono al virus

Lo spirito imprenditoriale e la creatività degli imprenditori della giostra di Bergantino non si sono arresi nemmeno davanti al Coronavirus. E’ così che la Lights Co, azienda specializzata nella produzione di luci per giostre e di giochi automatici, di fronte alla pesante crisi dovuta lockdown,  ha deciso di convertire la produzione ideando un nuovo dispositivo che, attraverso uno specifico sensore, è in grado di rilevare la temperatura al passaggio delle persone.

Il dono al comune di Bergantino

Due di questi innovativi termoscanner a  colonna sono stati donati al Comune di Bergantino, per essere posizionati all’ingresso del municipio e del Museo storico della giostra, in vista della possibile riapertura dopo il 18 maggio.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Rovigo e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Rovigo (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità