Tragedia nel trevigiano

Bambina annegata nel trevigiano, si è trattato di un tragico incidente

Non aveva ancora compiuto 2 anni la piccola morta annegata nel Brentella.

Bambina annegata nel trevigiano, si è trattato di un tragico incidente
Rovigo, 06 Aprile 2020 ore 10:28

L’aggiornamento sulla tragedia di Ciano del Montello

Un tragico incidente. Cominciano a emergere i primi riscontri certi sul dramma che si è consumato oggi, domenica 5 aprile 2020, a Ciano del Montello, frazione di Crocetta. Una bambina di neanche 2 anni (li avrebbe compiuti tra poche settimane), per cause ancora al vaglio degli inquirenti, è caduta nel canale ed è morta annegata.

Il canale confinante con il cortile dell’abitazione

La tragedia si è consumata intorno alle 12.30 nel cortile dell’abitazione di una famiglia di origine macedone, confinante con il canale teatro della sciagura. La piccola, nata a Montebelluna, si sarebbe allontanata dai genitori senza che questi si accorgessero di nulla, muovendo pericolosamente i suoi passi incerti di poco più che neonata verso il canale. Non si trovava, come si era ipotizzato inizialmente, a bordo di un triciclo. Nessuno l’ha potuta fermare, neanche i nonni che pure si trovavano nei paraggi. E il motivo è ora al vaglio dei Carabinieri. Proprio in questi minuti il magistrato si trova presso la caserma di Montebelluna per acquisire tutti gli elementi necessari e fare le valutazioni del caso.

Disposta l’autopsia

Le indagini stanno cercando in particolare di appurare il punto esatto in cui la piccola è caduta nel canale. Sul corpo della bimba, che si trova ora in obitorio, è stata disposta l’autopsia.

 

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità