Il caso

Amazon a San Bellino, il sindaco: “Niente di nascosto”. E il colosso scrive dopo le polemiche

L'azienda risponde punto su punto alle critiche: "Sosteniamo l’artigianato italiano attraverso la vetrina Handmade e il negozio Made in Italy".

Amazon a San Bellino, il sindaco: “Niente di nascosto”. E il colosso scrive dopo le polemiche
Rovigo, 23 Settembre 2020 ore 16:25

Il caso Amazon a San Bellino: la presa di posizione del sindaco e la lettera aperta dell’azienda.

La presa di posizione del sindaco

Niente di nascosto… tutto alla luce del sole! Con la stessa Amazon ci siamo accordati, passato il periodo inaugurale e quando sarà tutto perfettamente in linea con le linee anti-covid, di poter organizzare tour guidati per vedere come lavora l’azienda”.

E’ quanto ha reso noto solo un paio di giorni fa il sindaco di San Bellino, Aldo D’Achille, relativamente alle polemiche emerse sullo “sbarco” del colosso Amazon in paese.

“Amazon ha inoltre emesso un comunicato stampa in risposta ai giudizi affrettati e quesiti emersi in questi giorni sulla stampa. Con il dialogo che ho sviluppato in questi anni, sono convinto, non si costruiranno muri ma ponti!”, ha concluso il primo cittadino.

La lettera di Amazon

“Gentile Redazione,
abbiamo letto l’articolo pubblicato sabato 19 settembre dal titolo “Confesercenti: «Amazon? Rischi per lavoro e ambiente»” / “Amazon, Confesercenti mette in guardia: «Avrà anche ricadute negative»” / “Concorrenza da riequilibrare” e vorremmo chiarire anche ai vostri lettori alcuni punti ed interpretazioni basate su fatti o dati imprecisi o errati. Per quanto riguarda le ricadute sulla concorrenza e la chiusura dei negozi al dettaglio, i recenti studi di settore dimostrano come l’ecommerce rappresenti un’opportunità per i negozi e le PMI, non una minaccia. Oggi esiste un solo mercato al dettaglio, estremamente competitivo, con canali online e offline. In Italia l’eCommerce è in aumento ma continua a rappresentare una piccola parte degli acquisti complessivi (8%). Oggi non esiste più un cliente monocanale, nessuno acquista solo online o nei negozi fisici. I clienti vanno ovunque trovino comodità e servizi.

“Sosteniamo l’artigianato italiano”

E ancora:

“In merito al nostro impatto economico, dal giorno in cui abbiamo lanciato Amazon in Italia al 2019, abbiamo investito oltre 5,8 miliardi volti a costruire l’infrastruttura digitale e fisica per fornire prodotti e servizi a milioni di clienti italiani e ad aiutare lo sviluppo digitale delle oltre 14.000 piccole e medie imprese italiane che vendono attraverso Amazon. Da cinque anni, poi, Amazon sostiene l’artigianato italiano attraverso la vetrina Handmade e il negozio Made in Italy che consentono alle eccellenze artigianali non solo di vendere su Amazon.it, ma anche di esportare i propri prodotti in tutto il mondo. Nel 2019, le aziende italiane che vendono su Amazon hanno creato in Italia più di 25.000 posti di lavoro e hanno esportato prodotti italiani nel mondo per un valore superiore ai 500 milioni di Euro.
Per quanto riguarda il nostro impatto sulle comunità, Amazon ha sviluppato il programma AITC-Amazon nella comunità – con cui supporta continuativamente – attraverso donazioni – istituzioni, enti, scuole, organizzazioni presenti nelle aree in cui opera e in cui vivono e lavorano i propri dipendenti. In merito all’impatto sull’ambiente, con la co-fondazione del ‘Climate Pledge’, Amazon si impegna a ridurre a zero le emissioni nette di carbonio entro il 2040 e a raggiungere il 100% di energia rinnovabile già nel 2030. Questo impegno coraggioso e necessario si baserà su innovazioni dei nostri processi logistici, dal packaging alla consegna, per garantire la sostenibilità di tutta la filiera. Amazon ha ordinato per esempio 100.000 veicoli elettrici (il più grande ordine di veicoli elettrici per la consegna di sempre) che inizieranno a consegnare i pacchi ai clienti già dal 2021. Le nostre porte sono aperte: invitiamo chiunque sia interessato a venire a visitare uno dei nostri siti. Saremo felici di raccontarvi di più su Amazon e su tutto ciò che facciamo per essere l’azienda più attenta al cliente nel mondo, supportare le PMI italiane e le comunità in cui operiamo. Grazie per la considerazione”.
Amazon

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità