Attualità
Tutte le info

Sciopero nazionale 8 marzo a Rovigo: disagi in vista al Nido Buonarroti

L’astensione dal lavoro riguarda la giornata del 8 marzo 2022 e quindi i Servizi, al termine della stessa, saranno integralmente riattivati nelle forme ordinarie.

Sciopero nazionale 8 marzo a Rovigo: disagi in vista al Nido Buonarroti
Attualità Rovigo, 02 Marzo 2022 ore 14:17

Sciopero nazionale previsto l'otto marzo in tutta Italia. Ecco come si organizzerà il Comune di Rovigo per garantire i servizi essenziali, così come previsto dalla Legge.

Sciopero nazionale 8 marzo a Rovigo: disagi in vista al Nido Buonarroti

I disagi non mancheranno, questo è ovvio. Ma almeno, per quanto riguarda il Comune di Rovigo, l'Amministrazione ha voluto condividere alcune importanti informazioni relative ai servizi minimi garantiti in regime di sciopero. Mobilitazione che, come sappiamo, è prevista l'otto marzo.

Polizia Locale, limitatamente allo svolgimento di prestazioni minime riguardanti:

  • Attività richiesta dall’Autorità Giudiziaria e interventi in caso di trattamenti sanitari obbligatori;
  • Attività di rilevazione relativa all’infortunistica stradale;
  • Attività di pronto intervento;
  • Attività della centrale operativa;
  • Servizio di protezione civile;
  • Assistenza al servizio attinente alla rete stradale, in caso di sgombero della neve

Le predette attività sono garantite da una squadra di reperibilità ridotta, composta da 4 unità di personale.

  • Tutela, custodia e vigilanza dei beni culturali gestiti da questa Amministrazione, con proprio personale (Museo).
  • Museo: la tutela, custodia e vigilanza sono assicurate tramite il servizio di pronto intervento che attiva il sistema di allarme antintrusione e antincendio collegato alla Polizia Locale e alle altre Autorità ed Istituzioni Pubbliche preposte.
  • Museo dei Grandi Fiumi: è garantita la sua apertura nella fascia oraria 10,00 – 11,30 (pari al 50% del normale orario di apertura al pubblico) corrispondente con il periodo di massima richiesta dell'utenza.

Asilo Nido “M. Buonarroti”: Il Dirigente valuta preventivamente -con le modalità e nei termini previsti dall’art. 4 dell’Accordo Collettivo Nazionale del 19 settembre 2002- l’entità della riduzione del servizio scolastico e, almeno 5 giorni prima dell’effettuazione dello sciopero, comunica le modalità di funzionamento o la sospensione del servizio alle famiglie.

Supporto servizi essenziali: apertura della sede. L’astensione dal lavoro riguarda la giornata del 8 marzo 2022 e quindi i Servizi, al termine della stessa, saranno integralmente riattivati nelle forme ordinarie.

Seguici sui nostri canali