Attualità
Rovigo

Parte anche nel territorio dell’Ulss 5 il progetto "scuole sentinella"

Il percorso coinvolge scuole primarie e secondarie della provincia.

Parte anche nel territorio dell’Ulss 5 il progetto "scuole sentinella"
Attualità Rovigo, 04 Ottobre 2021 ore 10:10

Prende avvio anche nel territorio dell'Ulss 5vil sistema per monitorare la diffusione del contagio da Covid -19 nel contesto scolastico.

Prende avvio il il progetto "scuole sentinella"

Parte anche nel territorio dell’Ulss 5 il progetto di monitoraggio, nelle scuole, del contagio da Covid- 19: questo progetto è stato attuato e voluto dall’ Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute. Le scuole sono state individuate dalla Direzione Prevenzione della Regione Veneto insieme all’Ufficio Scolastico Regionale.

Ove, è stato possibile, sono stati mantenuti gli Istituti già coinvolti lo scorso anno nel progetto precedente.

Rafforzare il sistema di sorveglianza

Il percorso coinvolge scuole primarie e secondarie della nostra provincia. Il direttore generale Patrizia Simionato ha spiegato:

“Il progetto scuole sentinella amplia e rafforza il sistema di sorveglianza sanitaria nella popolazione scolastica, con un monitoraggio a fitte maglie su istituti target. Questo percorso , che copre l’intero anno scolastico con cadenza quindicinale, aiuterà a identificare, tracciare e contenere la diffusione del Covid -19, al fine di mantenere il più possibile alunni e studenti a scuola, frequentando in presenza. L’Azienda Ulss 5 ha predisposto riunioni online e incontri in presenza per una corretta formazione di studenti e genitori. Si tratta di uno screening volontario, gratuito, che si esegue solamente dopo aver acquisito del consenso di genitori e non ha nessuna ripercussione sull’accesso o esclusione dalle attività scolastiche”.

La popolazione scolastica coinvolta nel progetto, esegue una semplice auto-somministrazione del test salivare, un test molecolare dotato di elevata specificità e sensibilità. Infatti, il test è in grado di ricercare la presenza di frammenti di materiale genetico virale nella saliva, con possibile sequenziamento per l’identificazione delle varianti. L’esito del test si potrà scaricare dal proprio fascicolo sanitario inserendo il codice alfanumerico rilasciato ad ogni partecipante. In caso di positività al test, l’Azienda Ulss 5 attiverà, come di consueto, il Nucleo Covid Scuola per i provvedimenti di sanità pubblica, come da normativa vigente in ambito scolastico.