Attualità
Rovigo

Nasce il gruppo Coderdojo Rovigo, opportunità di aggregazione e apprendimento cooperativo

Alla base del movimento c’è la volontà dei mentor di insegnare a bambini e ragazzi che esiste un elevato potenziale prosociale nell’utilizzo delle nuove tecnologie.

Nasce il gruppo Coderdojo Rovigo, opportunità di aggregazione e apprendimento cooperativo
Attualità Rovigo, 22 Giugno 2021 ore 11:07

Il CoderDojo arriva a Rovigo. Si è costituito un gruppo informale di appassionati di programmazione e Scratch che sabato scorso, dallo Urban Digital Center di Rovigo, si è ufficialmente presentato alla città.

Nasce il gruppo Coderdojo Rovigo

Dopo gli incontri di avvicinamento al movimento di programmazione, tenuti nei mesi scorsi da Giulio Bonanome, founder di CoderDojo Padova, si è formato il gruppo di volontari rodigini che si sta preparando ad organizzare il primo Dojo della Città.

Supportati dallo staff del Makers&Media Lab - InnovationLab di Rovigo il nuovo gruppo di volontari formato da un’insegnate, uno studente di ingegneria, un papà appassionato di programmazione e un programmatore si presenta alla Città nello spazio che vede tra i propri obiettivi la diffusione della stessa filosofia di CoderDojo, in cui il digitale diventa opportunità di aggregazione e apprendimento cooperativo, supportando la comunità ad accogliere le sfide che saranno lanciate ai piccoli amanti della tecnologia.

Elevato potenziale nell’utilizzo delle nuove tecnologie

Alla base del movimento, diffuso in tutta Italia e nel mondo, c’è la volontà dei mentor di insegnare a bambini e ragazzi, a partire dai 6 anni di età, che esiste un elevato potenziale prosociale nell’utilizzo delle nuove tecnologie, rendendo anche i più piccoli utilizzatori soggetti attivi in grado di adattare a bisogni personali e collettivi gli strumenti del coding.

In questo primo incontro in presenza i founder di CoderDojo Rovigo avranno il compito di formalizzare i primi due passi necessari alla creazione dell’evento di debutto in Città: fissare la data del primo Dojo e lanciare una sfida. La data è certa: il 16 ottobre ci sarà il primo Coderdojo allo Urban Digital Center.

Il team rodigino sposa appieno le idee del Creative Learning che sono alla base del movimento, ossia che il coinvolgimento attivo e la condivisione collaborativa tra pari permettono di imparare in modo efficace, che si può apprendere divertendosi, provando e sperimentando senza aver la paura di sbagliare, infine, che grazie ad una forte motivazione è possibile superare difficoltà e affrontare sfide.

Per rimanere informati e avere tutte le informazioni su data, luogo e modalità di partecipazione dei piccoli ninja alle sfide di CoderDojo Rovigo consultate il sito.