Attualità
Decisione che farà discutere

La diocesi di Adria e Rovigo punta sulla prudenza: "Usiamo le mascherine a messa"

La scelta tiene conto di diversi fattori in gioco...

La diocesi di Adria e Rovigo punta sulla prudenza: "Usiamo le mascherine a messa"
Attualità Rovigo, 30 Aprile 2022 ore 11:21

Da un lato il Governo che si pronuncia sull'obbligo di indossare la mascherina. Dall'altro la diocesi che ne ribadisce l'importanza e impone che ministri e fedeli le indossino a messa...

La diocesi di Adria e Rovigo punta sulla prudenza: "Usiamo le mascherine a messa"

Il Governo toglie l'obbligo delle mascherine. La diocesi di Adria e Rovigo. No. O meglio, le autorità ecclesiastiche hanno deciso di puntare su una linea prudente per la gestione di questa fase della pandemia. Sebbene dal primo maggio cadrà l'obbligo delle mascherine in alcuni luogi, salvo diverse eccezioni, a messa e in altre occasioni pubbliche promosse dalla diocesi i dispositivi di protezione individuali andranno indossati.

Lo ha fatto sapere, appunto, la diocesi attraverso una nota diffusa dal vescovo Pierantonio Pavanello che ha spiegato quanto sia importante la sicurezza e la salute di fedeli e sacerdoti. Anche perché i contagi nell'area sono ancora alti... Il vescovo dunque non ha usato mezzi termini: ha semplicemente disposto che nelle celebrazioni liturgiche nelle chiede della diocesi di Adria e Rovigo i ministri e i fedeli continuino a indossare la mascherina FFp2.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter