Attualità
Rovigo

La chiesa della Rotonda splende di nuova luce: completato l'impianto di illuminazione del porticato

I portici sono stati messi in luce, questo significa anche una maggiore difesa dagli atti di vandalismo.

La chiesa della Rotonda splende di nuova luce: completato l'impianto di illuminazione del porticato
Attualità Rovigo, 16 Agosto 2022 ore 17:01

Sedici faretti illuminano il porticato del monumento cittadino e un sistema di videosorveglianza ne garantisce la sicurezza. Il progetto, terminato nei giorni scorsi, è stato presentato a palazzo Nodari.

La chiesa della Rotonda splende di nuova luce

“Siamo orgogliosi – ha detto il sindaco Edoardo Gaffeo -, sia stato possibile concludere un'opera, per la quale è servito un po' di tempo. Finalmente, il monumento principale, iconico, quello che rappresenta l'essenza della nostra città, trova la sua veste esterna definitiva . Siamo in attesa di fare ulteriori interventi collegati alla parte interna, per valorizzare i dipinti, di pregio del tempio, che ricordiamo è di proprietà comunale. E' stato un bel lavoro di squadra e da qui partiamo per ulteriori opere”.

Pienamente d'accordo il presidente del Sindacato del tempio della Rotonda, Luciano Zanforlin.

“I portici sono stati messi in luce, questo significa anche una maggiore difesa dagli atti di vandalismo. Un lavoro di squadra, che ha visto una bella collaborazione per superare gli ostacoli e raggiungere l'obiettivo. La Rotonda, finalmente per tutta la città di Rovigo, è in sicurezza”.

Zanforlin e Adriano Mazzetti, componente del Sindacato, hanno sottolineato che il trend di visite al tempio, è in continuo aumento, attualmente vi è una media mensile di 4,300 visitatori.

Di seguito una breve sintesi della storia del progetto e dei lavori effettuati, illustrati dall'architetto Federico Candian e da Raffaello Bozza della ditta Bozza e Cervellin srl, che ha eseguito i lavori; presente anche l'architetto Fauzia Bertaglia che ha redatto il primo progetto.

Il progetto dell'illuminazione e della videosorveglianza del portico è stato presentato inizialmente dal Sindacato della Rotonda.
Nel 2020 è stato assegnato un contributo di 150.000 euro dalla Regione Veneto nell'ambito del Programma di Sviluppo Locale del GAL Polesine Adige.

Nel 2021 è stato redatto, dall'architetto Federico Candian, il progetto esecutivo per l'intervento di Manutenzione straordinaria, restauro conservativo e adeguamento dell'impianto elettrico e di illuminazione del Tempio della Beata Vergine del Soccorso detto La Rotonda.

Nel 2021 sono stati appaltati i lavori relativi agli impianti elettrici e di illuminazione alla ditta Bozza e Cervellin srl di Rovigo e i lavori di restauro alla ditta Resin Proget srl di Costa.
Il Responsabile del Procedimento è stato l'Ing. Federico Modonesi del Comune di Rovigo.
Nell'ambito della realizzazione dei lavori, con l'aiuto delle ditte affidatarie, attente all'economicità dell'intero intervento, si è riusciti a completare quanto era stato preventivato ed installare anche l'illuminazione e la videosorveglianza del portico del tempio, con corpi illuminati a Led e videocamere di ultima generazione. Sono stati sostituiti anche i quadri elettrici interni.

Si ricorda che la Rotonda è aperta dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30, il sabato e la domenica anche dalle 10 alle 12.30, chiusa il lunedì.
Per informazioni e visita virtuale sul sito.

IMG-20220812-WA0019
Foto 1 di 9
IMG-20220812-WA0014
Foto 2 di 9
IMG-20220812-WA0012
Foto 3 di 9
IMG-20220812-WA0013
Foto 4 di 9
IMG-20220812-WA0018
Foto 5 di 9
IMG-20220812-WA0026
Foto 6 di 9
20220812_115450_resized
Foto 7 di 9
IMG-20220812-WA0024
Foto 8 di 9
20220812_115445_resized
Foto 9 di 9
Seguici sui nostri canali