Rovigo

Il sindaco Edoardo Gaffeo ha ricevuto il nuovo prefetto Clemente Di Nuzzo

La Prefettura-Ufficio territoriale del Governo, nell'esercizio della sua missione istituzionale, intende porsi come punto di raccordo e di coordinamento per affrontare le complessità del delicato momento che stiamo vivendo.

Il sindaco Edoardo Gaffeo ha ricevuto il nuovo prefetto Clemente Di Nuzzo
Attualità Rovigo, 17 Agosto 2021 ore 09:48

Il sindaco Gaffeo ha ricevuto a palazzo Nodari il nuovo prefetto Di Nuzzo.

Il sindaco ha ricevuto il nuovo prefetto Clemente Di Nuzzo

Il sindaco Edoardo Gaffeo ha ricevuto a palazzo Nodari, il nuovo prefetto di Rovigo, Clemente Di Nuzzo. E' stato un momento di conoscenza reciproca e di scambio di informazioni.
Il sindaco ha dato il benvenuto al prefetto, augurandogli buon lavoro e rendendosi disponibile a collaborare per il bene della comunità. Di Nuzzo ha affermato:

"Riserverò la massima attenzione alle istanze della collettività, del mondo del lavoro e delle Istituzioni del territorio. La Prefettura-Ufficio territoriale del Governo, nell'esercizio della sua missione istituzionale, intende porsi come punto di raccordo e di coordinamento per affrontare le complessità del delicato momento che stiamo vivendo, nell'obiettivo di assicurare adeguati livelli di vita e di prestazioni sociali per la nostra comunità".

Sicurezza sul lavoro, lotta al caporalato, contrasto al disagio giovanile, potenziamento della sicurezza urbana, prevenzione di forme di infiltrazione della criminalità nel tessuto sociale, salvaguardia dell'ecosistema territoriale: sono alcuni dei temi prioritari su cui si centrerà l'attenzione della Prefettura.

Infine, il Prefetto ha inteso rivolgere un appello alla comunità polesana affinché, mediante un ritrovato senso di unità e di coesione sociale, si possa uscire tutti insieme dall'attuale emergenza sanitaria ed economica - ciascuno nel proprio ruolo istituzionale, civico o produttivo - in coerenza con gli obiettivi di ripresa che il nostro Paese si è prefissato.